Privato - SUCCESSORIO

Gestire l'eredità : quali diritti ha il coniuge separato o divorziato ?

Appuntamento con l'avvocato OnLine

L’avv. Emiliano Pirrone si occupa, nell'esercizio della professione, di diritto successorio; è collaboratore alle cattedre di Diritto Privato e Diritto Civile dell’Università del Piemonte Orientale. Svolge attività di consulenza e assistenza legale a favore di privati che siano interessati ai temi ereditari ed intendano affrontarli per individuare soluzioni, personalizzate alle proprie aspettative e ragioni giuridiche.

Prenotando un appuntamento con l'avv. Pirrone sarà possibile ricevere i primi chiarimenti utili per affrontare in concreto la questione, di interesse per l'utente.

Emiliano Pirrone

Emiliano Pirrone

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Milano dal 2017, ha proprio Studio Legale in Milano; è collaboratore alle cattedre di Diritto Privato e Diritto Civile dell’Università del Piemonte Orientale; in JusticeLaw OnLine eroga servizi in materia di: successioni ereditarie, donazioni, negozi fiduciari, intestazioni fiduciarie, atti di segregazione del patrimonio, trust, a favore di privati ed imprese.

I diritti successori del coniuge, tra i quali rientrano oltre il diritto alla c.d. quota di legittima i diritti di abitazione dell'abitazione adibita a residenza familiare e diritto di uso dei mobili che la corredano, si atteggiano in modalità differenti a seconda:

che si tratti di coniuge separato con addebito, senza addebito o divorziato.

Comprendere, in via introduttiva, i diritti successori riconosciuti dalla Legge a favore del coniuge separato o divorziato superstite è un preliminare modo per assumere decisioni ed iniziative, a tutela e salvaguardia delle proprie ragioni, attuali o future, nel rispetto della normativa vigente in materia. 

Il Servizio comprende: una disamina generale della disciplina afferente i diritti successori riconosciuti dalla legge a favore del coniuge  separato o divorziato superstite. Inoltre, il servizio risulta di particolare utilità al fine di chiarire, in via introduttiva, un'eventuale lesione dei diritti successori accordati al coniuge separato o divorziato superstite.

Il presente servizio non comprende:

- l'attività di assistenza legale stragiudiziale per interloquire con terzi e controparti;  -l'eventuale disamina del testamento in danno del coniuge separato o divorziato sueprstite - l'assistenza per la predisposizione dell'invito alla mediazioe obbligatoria nei confronti dei beneficiari delle disposizioni testamentarie lesive dei diritti successori del coniuge separato o divorziato superstite; - la rappresentanza in giudizio.

All'esito dell'appuntamento orientatrivo l'utente interessato potrà richiedere un preventivo, personalizzato, per uno o più dei predetti profili, che gli verrà messo a disposizione mediante area riservata. 

Questo appuntamento prevede un incontro diretto con l'avvocato, tramite telefono o videochat, della durata di 30 minuti. L'utente può scegliere se, nel giorno e nell'ora da lui indicati, preferisce essere contattato dall'avvocato via telefono o tramite la videochat proposta dall'avvocato.

Il presente servizio viene reso dall’avvocato avendo come parametri normativi di riferimento gli Articoli 540, 548, 585 del codice civile; legge sul divorzio n. 898/70.