Privato - TRUST e NEGOZI FIDUCIARI - Per privati

Trasferire i propri diritti ad un altro soggetto secondo fiducia : come funziona?

Consulenza legale OnLine

L’avv. Emiliano  Pirrone è competente, tra l'altro, in materia di negozi fiduciari, intestazione fiduciaria di partecipazioni sociali; è collaboratore alle cattedre di Diritto Privato e Diritto Civile dell’Università del Piemonte Orientale. Svolge attività di consulenza e assistenza legale a favore di  privati che si avvalgono, o siano interessati ad avvalersene, di tale strumento.

Prenotando un parere legale con l'avv. Pirrone sarà possibile acquisire una consulenza, orale o scritta, per affrontare, in concreto, la questione di proprio interesse, conoscere i propri diritti, le cautele di cui tener conto, comprendere le possibilità di utilizzo dello strumento dei negozi fiduciari.

A partire da € 290 ( * maggiori informazioni )

Emiliano Pirrone

Emiliano Pirrone

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Milano dal 2017, ha proprio Studio Legale in Milano; è collaboratore alle cattedre di Diritto Privato e Diritto Civile dell’Università del Piemonte Orientale; in JusticeLaw OnLine eroga servizi in materia di: successioni ereditarie, donazioni, negozi fiduciari, intestazioni fiduciarie, atti di segregazione del patrimonio, trust, a favore di privati ed imprese.

Di negozio fiduciario si discorre quando un soggetto - il c.d. fiduciante - trasferisce o fa trasferire da un terzo fornendo lui la provvista - ossia determinati tipologie di beni immobili o mobili - ad un altro soggetto - il c.d. fiduciario - la titolarità di un bene con il patto che l'intestatario utilizzerà e disporrà del bene medesimo esclusivamente in conformità alle istruzioni impartite dal fiduciante. Il negozio fiduciario non è regolato dal codice civile, salvo per quanto attiene alle disposizioni fiduciarie contenute in un testamento. Ciononostante, non si dubita che lo stesso sia consentito nell'ambito della generale autonomia contrattuale riconosciuta ai privati ai sensi dell'art. 1322, c.2 del codice civile.

Il Servizio comprende una disamina generale della disciplina afferente la possibilità per un privato di stipulare un negozio fiduciario con il quale si spossessa di beni in proprietà, come ad esempio quote di partecipazione in srl o di pacchetti azionari, in virtù del raggiungimento di un determinato scopo.

Il presente servizio non comprende:

-la rappresentanza in giudizio; - la disamina di documentazione specifica; - l'eventuale redazione di un negozio fiduciario: all'esito della consulenza l'utente interessato potrà richiedere un preventivo che verrà messo a disposizione dell'utente mediante area riservata; la disamina della documentazione e la redazione del negozio fiduciario potranno essere richiesti, ed acquisiti, dall'utente comodamente on line.  

Questa consulenza può avvenire, a scelta dell'utente (che precisa la propria preferenza al momento della prenotazione), in due differenti modi.

- In forma orale: in questo caso l'utente si incontra, tramite videochat o telefonata diretta, con l'avv. Pirrone, per la durata di 1 ora; l'incontro con l'avvocato è preceduto dalla disamina, a cura dell'avv. Pirrone, delle richieste che l’utente abbia formulato al momento della prenotazione; l'avvocato, durante l'incontro, espone il proprio parere e fornisce i chiarimenti concreti.

-In forma scritta: in questo caso l'utente riceve, via area riservata, il parere scritto sulle richieste che ha formulato al momento della prenotazione; l'avv. Pirrone si rende, inoltre, successivamente disponibile ad un breve chiarimento (della durata di 20 minuti) a favore l'utente in merito al parere scritto reso, proponendogli di incontrarlo via chat o telefono. 

Il presente servizio viene reso dall’avvocato avendo come parametri normativi di riferimento gli Articoli 627 e 1322, c.2 del codice civile.