Privato - LOCAZIONI

Affitto: chi paga le spese ? L'inquilino o il proprietario dell'immobile ?

Appuntamento con l'avvocato OnLine

L'utente interessato può richiedere un appuntamento di chiarimenti orientativi e interpretativi sul tema all'avv. Igor Maria Manna, professionista con esperienza pluriennale anche nel settore delle locazioni. 

Prenotando una consulenza con l'avv. Manna sarà possibile ricevere chiarimenti utili per affrontare in concreto la questione di proprio interesse.

 

Igor Maria Manna

Igor Maria Manna

Iscritto all'Ordine degli Avvocati di Milano dal 1994, ha proprio studio legale in Milano; si occupa, da anni, all'interno del diritto civile, di dare consulenza ed assistenza legale a privati e imprese, con particolare riferimento al diritto delle locazioni, diritto di famiglia, diritto d’autore, successioni, diritto dei consumatori, nonché alla predisposizione di contratti tra imprese. In JusticeLaw OnLine è referente per locazioni immobiliari e contratti di acquisto di beni mobili.

Il servizio è adatto a privati e imprese, locatori e conduttori, i quali sono alle prese con la problematica della ripartizione delle spese relative all'immobile tra locatore e conduttore.

Il servizio ha la finalità di fornire i primi chiarimenti interpretativi della normativa che disciplina la fattispecie, alla luce dei principi elaborati dalla giurisprudenza, con particolare riferimento alle nozioni di "riparazioni necessarie" e "interventi di piccola manutenzione", per consentire all'interessato di conoscere esattamente quali siano i  propri diritti e i propri obblighi in materia. 

Questo appuntamento prevede un incontro diretto con l'avvocato, tramite telefono o videochat, della durata massima di 30 minuti. L'utente può scelgeliere se, nel giorno e nell'ora da lui indicati, preferisce essere contattato dall'avvocato via telefono o tramite la videochat proposta dall'avvocato. 

Il servizio non comprende la disamina di documentazione specifica.

Il servizio non è adatto qualora vi sia una causa civile in corso né qualora uno dei contraenti sia una pubblica amministrazione.

Artt. 1576 e 1609 del Codice Civile; art. 9 L. 392/78.